Weddings on demand

TRA TERRA E MARE – TOUR DEI CASTELLI ROMANI E CIOCIARIA

Categoria: Tours

giorno

In tarda mattinata arrivo sulla Riviera di Ulisse. Incontro con la nostra assistente e trasferimento in ristorante nel centro storico di Sermoneta per un pranzo a base di prodotti della tradizione. Nel pomeriggio visita del centro storico medievale considerato uno dei più integri del Lazio Meridionale e del Castello Caetani,. In serata arrivo in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

 

2° giorno

Dopo la,prima colazione partenza per trascorrere un’intensa giornata a tu per tu con il mare. Al porto di Terracina è possibile prendere il traghetto per l’isola di Ponza già amata dai romani e dai Borbone per le sue acque incredibilmente trasparenti. Una volta sull’isola si

consiglia un tour in barca intorno all’isola ed un’escursione a Palmarola dove anche senza maschere e pinne si provano emozioni intense grazie alla limpidissima acqua, ai ricchissimi fondati e alle “cattedrali’; falesie a picco sul mare. In serata rientro.

 

3° giorno

Dopo la prima colazione in hotel, incontro con la guida e partenza per la visita del complesso Abbaziale di San Magno, antica basilica paleocristiana del 522 d.C. e del mulino medievale all’interno del quale sarà servita una piccola degustazione di prodotti locali. Proseguimento

per la visita e del centro storico di Fondi, città ricca di testimonianze del suo antichissimo passato, in cui era meta obbligata tra Roma e Napoli per il passaggio della via Appia. Trasferimento ad Itri, pittoresco borgo di antiche origini con un poderoso castello costruito tra

il X e l’XI secolo. Visita degli uliveti di produzione delle famose “olive di Gaeta” e sosta per una degustazione. Nel pomeriggio visita di Maranola borgo medioevale che si erge su una collina che domina il Golfo di Gaeta. Il paese si snoda tra viuzze, vicoli e piazzette in un’atmosfera che

riporta indietro nel tempo. Visita del centro storico e sosta per la degustazione della “marzolina”tipico formaggio di capra. In serata rientro in hotel per il pernottamento.

 

4° giorno

Prima colazione in hotel. Partenza per la Ciociaria terra del potere politico e oasi dello spirito. Dove la tradizione gastronomica ha una lunga storia. La prima tappa è alla maestosa Abbazia di Montecassino, importantissimo centro di cultura e di diffusione del monachesimo occidentale. Proseguimento per Arpino, considerata uno

dei più prestigiosi centri della Ciociaria, patria di Cicerone, decantata nelle sue opere e vissuta nei momenti di ozio lontano dal fragore di Roma. Convivium con menù delle antiche ricette di Apicio per riscoprire le pietanze e i costumi dell’antica Arpinum romana (banchetto servito

da camerieri in abiti romani e menu delle antiche ricette di Apicio). Visita del Tulliano, liceo classico dove ogni anno si svolge il Certamen Ciceronianum Arpinas. In serata trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere, cena e pernottamento

 

5° giorno

Dopo la prima colazione in hotel partenza per la visita della Certosa di Trisulti incorniciata da un paesaggio fra i più suggestivi del centro-Italia. L’attenzione del visitatore è attirata dall’antica farmacia, arredata con mobili settecenteschi e una decorazione molto singolare.

Degustazione guidata di bevande a basedi erbe dei Monti Ernici. Pranzo con menu tipico ciociaro. Nel pomeriggio visita del centro storico di Veroli, con la “Scala Santa’; ed i

Fasti Verulani, importante calendario marmoreo romano. Degustazione di olio extravergine d’oliva. Proseguimento per Alatri per la visita delle suggestive mura ciclopiche dell’Acropoli con il seicentesco Duomo costruito sui resti del tempio dedicato al dio Saturno. In serata rientro in

hotel, cena e pernottamento.

 

6° giorno

Prima colazione in hotel. Partenza per la visita della stupenda Abbazia di Casamari con il chiostro, la splendida sala capitolare, il refettorio, la biblioteca, la pinacoteca e l’antica farmacia dove ancora oggi, come un tempo, vengono prodotti secondo antiche ricette superbi

distillati di erbe. Pranzo in azienda agrituristica lungo la strada del cesanese in una vallata dove uliveti e vigneti hanno trovato il loro abita naturale. Nel pomeriggio visita di Anagni detta la “Città dei Papi” in quanto patria di ben 4 pontefici. Tra reperti preistorici e mura romane conserva pressoché intatti i mosaici della Cattedrale medievale, dove fu scomunicato l’imperatore Federico Barbarossa,e di notevole interesse sono anche il Palazzo di Bonifacio VIII e Casa Barnekow. In serata rientro in hotel, cena e pernottamento.

 

7° giorno

Dopo la prima colazione rientro nei luoghi di provenienza.